LA CUCINA DI CLARA

Pizza bites

Tutti amiamo la pizza, e oggi vi propongo un’alternativa sfiziosa ideale come antipasto, o come aperitivo. Vediamo come…

IMG_0030

Ingredienti:
– Per l’impasto:
500g di farina
7g di lievito in polvere (1 bustina)
270g di acqua
50g di olio
5g di sale
– Per il ripieno:
200g di passata di pomodoro (se usate il concentrato meglio)
200g di scamorza (che è più asciutta della mozzarella)
origano q.b.

Vediamo assieme come procedere:
– Prendete la vostra farina, il lievito e il sale, iniziate a mescolarli, aggiungete poi l’acqua e l’olio, e impastate energicamente, fino ad ottenere una bella palla liscia omogenea e morbida.
– Mettetela in una bacinella abbastanza grande, e coprite con della pellicola, lasciate lievitare almeno 2 ore (è davvero il minimo) tenete conto che deve l’impasto raddoppiare il volume, io l’ho lasciata lievitare 4 ore.
– Trascorso il tempo di lievitazione suddividete l’impasto in palline piccole, con l’aiuto di una bilancia formate tante palline da 30g l’una, finita questa operazione, coprite le vostre palline e lasciatele lievitare ancora 30 minuti.
– Adesso potete iniziare a stendere e farcire, (io ho usato solo pomodoro e provola, ma potete aggiungere anche del prosciutto, o del salame), stendete la pallina formando un dischetto rotondo, spesso almeno 5mm, (se è troppo sottile il ripieno rischia di uscire fuori), una volta steso, e aggiunto il ripieno, chiudete il vostro dischetto, unendo le estremità, pizzicandole, così da saldare la chiusura, ora che è chiuso, con le mani leggermente unte di olio, prendete la vostra pallina ripiena e fatela roteare tra le mani, finché sarà bella tonda, disponetela su una teglia leggermente unta (io ho usato una teglia tonda, che ricorda la forma della pizza, ma se siete in tanti potete benissimo usare anche una teglia rettangolare o quadrata) e procedete così.
– Infornate in forno già preriscaldato a 190° ventilato per 20 minuti.

IMG_0033

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!

Muffin salati di Zucchine

Oggi preparo insieme a voi dei muffin salati ideali per un pasto fuori casa, comodi e pratici da portare in giro.

IMG_0024

Ingredienti:

1/2 zucchina
60 g provola (metà affumicata e metà fresca)
2 uova
100g latte
60g olio
230g farina
1 cucchiaino di bicarbonato (3g)

Grattuggiate la vostra zucchina, oppure tagliatela a tocchettoni e inseritela nel mixer, aggiungetevi la farina, le uova, e man mano tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo, prendete il vostro stampo per muffin, mettete i vostri pirottini, e trasferite equamente l’impasto, (per avere una cottura più omogenea possibile).

Prima di mettere in forno ho voluto aggiungere sopra i muffin un altro cubetto di formaggio, per avere il cuore fondente all’interno. (basterà aggiungere altri 30g di provola) posizionatela sopra l’impasto, una volta messo nei pirottini, e spingete un pochino a fondo. 

Mettete in forno 175° per 30 minuti.

Come avrete notato uso spesso il mixer, anzi è l’elettrodomestico che uso di più in cucina, perché è pratico e veloce, sporcate poco e si può lavare in lavastoviglie. Le ricette che vi propongo sono sempre molto semplici, ma sfiziose, pensate per chi non ha molto tempo, ma ama cucinare.

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!

Plumcake o Frittelle?

PlumCake o Frittelle al forno?

UNADJUSTEDNONRAW_thumb_bce

Questi dolcetti sofficiosi, sono il frutto di un esperimento, come tutti, anch’io adoro le frittelle, ma il pensiero di friggere in casa mi fa rizzare i capelli, quindi ho trovato il giusto bilanciamento per questi dolcetti, che sembrano un mix tra mini plumcake e delle frittelle fatte al forno però. Vediamo come…

Ingredienti:
180g farina
100g zucchero
20g zucchero velo vanigliato
4 uova
200g panna
1 cucchiaio di vaniglia
1 scorza di limone/arancia
1 cuc di maizena

mescolate gli ingredienti in un mixer, partendo da quelli secchi, fino ad aggiungere quelli umidi. una volta ottenuto un composto omogeneo, trasferite in stampini piccoli (misura più piccola che trovate in commercio, diciamo circa 3x6cm) imburrate, infarinate e versate all’interno il composto. (io avevo gli stampini a forma di alberello, ma qualsiasi forma va bene, non è quella che conta, l’unico consiglio è l’accortezza che sia piccola).

Mettete poi in forno ventilato 180′ x 10 minuti.

Sono squisite sia da calde che fredde, se volete potete servirle con dello sciroppo d’acero, o del cioccolato fuso.

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!

Bocconcini Fondenti di Cioccolato

Oggi prepariamo assieme dei golosissimi bocconcini di cioccolato fondente, ottimi come digestivo per fine serata, ma così buoni che potreste mangiarli in qualsiasi momento della giornata, senza particolari occasioni. Semplicissimi da preparare e molto veloci. Vediamo come…

f

Ingredienti:
300g di cioccolato extra fondente
200g di panna
mandorle in scaglie q.b.
(se vi piacciono, se no potete benissimo usare anche delle nocciole)

il procedimento è facilissimo e abbastanza veloce, il tempo di riposo invece è un pò più lungo…
fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato, aggiungetevi solo alla fine la panna e amalgamate bene il tutto, una volta ottenuto un composto omogeneo, trasferitelo in una teglia quadrata rivestita da alluminio e mettete le mandorle sopra (giusto una manciata), mettete in frigo a riposare per almeno 2 ore, trascorso il tempo necessario per la solidificazione del cioccolato (tenete conto che restano molto morbidi) trasferite su un tagliere a tagliate in porzioni piccole, con la forma che preferite, io ho fatto dei rettangoli, ma potete benissimo fare anche dei quadratini o dei triangoli.

Se volete potete aggiungere la frutta secca nell’impasto. Il risultato sarà sicuramente sempre molto gradito.

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!

Involtini Sfiziosi di Zucchine

Oggi prepariamo insieme dei golosissimi involtini di zucchina. Veloci e freschi. Ideali per un aperitivo, un antipasto sfizioso o un pic nic.

zuc_Fotor

Ingredienti: x4 persone

5 zucchine (medie, così potete farcirle bene)
400g di prosciutto cotto (o qualsiasi altro affettato preferite)
200g di formaggio da grattugiare
200g di formaggio a fette
Pan grattato q.b.

Iniziamo tagliando finemente con l’aiuto di una mandolina le zucchine. Io per velocità le ho usate crude le zucchine, ma se volete potete grigliarle prima.

Una volta affettate tutte le vostre zucchine, disponetele in fila una di fianco all’altra.

Ora iniziate a metter su il formaggio grattugiato, (fate una piccola pressione sulle zucchine, che da crude, saranno umide e assorbiranno bene il formaggio 😉👍) mettete ora il prosciutto e infine il formaggio a fette.

Prendete degli spiedini lunghi, arrotolate le vostre zucchine, e infilzatele, (io ne ho messe 6 fette per spiedino). Posizionatele su una teglia rivestita da carta forno, e spolverate sopra del pan grattato, ora infornate con forno statico a 190′ per 15 minuti.

Chiaramente potete benissimo cambiare gli ingredienti e sbizzarrirvi come più vi piace.

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!

Torta allo Yogurt

Oggi preparo insieme a voi una freschissima torta allo yogurt, vediamo come…

ty

Ingredienti:

320g yogurt
170g zucchero
3 uova
250g farina
150g burro
16g lievito
1 scorza limone / 1 scorza di arancia / 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Amalgamate tutti gli ingredienti con un mixer o una planetaria con frusta, partendo prima da quelli secchi, come farina, zucchero, lievito. Poi aggiungete lo yogurt, le uova, il burro e infine il limone.

Trasferite il composto in una teglia già unta e infarinata, e mettete il tutto nel forno ventilato a 175° per circa 35 minuti.

Questa torta è molto leggera, soffice, ideale per un dolce risveglio, e anche per una buona merenda sana e fatta in casa. La preparazione è molto semplice, così come la torta, non ha bisogno di particolari procedimenti elaborati, è veloce e il risultato è garantito.

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!

Arrosto floreale

Oggi ho voluto provare la mia nuova slow cooker.
E in una slow cooker ovviamente non puoi fare altro che un buonissimo arrosto!

Ho approfittato delle piogge di questi giorni per poter cucinare qualcosa di più gustoso, senza accendere però il forno.

Ha il vantaggio di consumare pochissimo, i tempi di cottura per l’arrosto vanno dalle 3 alle 4 ore. Ma il tempo sarà ripagato. Altro vantaggio di cuocere l’arrosto in una slow cooker è che la carne rimane molto tenera, non c’è bisogno di aggiungere brodo o vino, perché cuocerà con i suoi succhi, mantenendo all’interno tutte le sue proprietà. E altra cosa più impostante il vostro arrosto non brucerà.

arrostoIngredienti

700g di fesa di vitello
1 cucchiaino di bacche di ginepro
1 cucchiaino di pepe nero
un paio fiori di malva
un paio petali di rosa
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaio di sale grosso
3 foglie di alloro
massaggiate la vostra carne con questi ingredienti e lasciatela riposare almeno 40 minuti. dopodiché trasferitela nella slow cooker, (io ho messo un letto di patate novelle piccole) e vi ho appoggiato la carne sopra, premete il tasto “high” coprite e inizierà la cottura. A questo punto non è necessario far altro che aspettare.
E’ vero, non c’è bisogno di aggiungere liquidi, ma 30 minuti prima della fine della cottura io ho voluto aggiungerci 30ml di vino bianco, che gli ha dato un sapore più buono, pensate al sapore del vino bianco miscelato con i fiori, il sapore che ne prende poi l’arrosto, è davvero unico.
A questo punto trascorse le 4 ore di cottura l’arrosto è pronto per esser servito e ovviamente mangiato.
Se notate che ci siano troppi liquidi all’interno della casseruola, potete aggiungere 1 1/2 cucchiaio di maizena, mescolate bene per non formare grumi, finché caldo, fino ad ottenere un composto bello senso, con il quale andrete a rivestire le vostre fettine di arrosto.

arrosto in tavola

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!

Risotto floreale digestivo

risotto

Oggi prepariamo insieme un buonissimo risotto profumato ai fiori e saporito, fresco, rinfrescante e sopratutto digestivo.

Ingredienti: (dosi x4 persone)

Riso carnali 400g (100g a testa)
Ho fatto il bordo con:
3 foglie di alloro
2 cucchiai di petali di rosa
2 cucchiai di fiori malva
3 pezzetti di anice stellato
1 bastoncino di cannella
1 cucchiaino di bacche di ginepro
1 cucchiaino di semi di finocchio
3 chiodi di garofano
1 cucchiaino di zenzero
1 bustina di zafferano
Succo di 1 limone
Scorza di 1 limone
2 rametti di rosmarino

Come prima cosa ho messo a bollire in un pentolino l’acqua con gli ingredienti sopra indicati, poi, in una casseruola ho messo il riso con 1 cucchiaio di olio evo, e ho pian piano aggiunto il brodo, tempo 18 minuti circa e il vostro risotto sarà pronto!

Ho voluto fare un esperimento, condivido con voi questa ricetta perché è venuto davvero buonissimo! fresco e molto digeribile, un sapore unico e molto particolare.
Di solito quando si ha lo stomaco sottosopra si fa il solito riso bianco, io ho voluto sfruttare le proprietà di tutti gli ingredienti che conoscevo come rimedi naturali per il mal di stomaco e anziché una tisana ne ho fatto un risotto.
Si sentiva molto la cannella, l’anice stellato (che adoro), e il sapore unico dei fiori e del limone.

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!

Muffin al cioccolato

muffin

Oggi preparo insieme a voi di buonissimi Muffin al cioccolato, ottimi per la colazione, per la merenda, ma soprattutto da condividere con gli amici.

Ingredienti: 12 muffin
175g farina
160g zucchero
50g cacao
2 uova
150g latte
80g burro
100g di gocce di cioccolato (facoltativo)

Unite tutti gli ingredienti in un mixer, prendete il vostro stampo per muffin, mettete i pirottini, e versate l’impasto al loro interno, ora mettete in forno 180° per 15 minuti circa.

Per i più golosi…nel mezzo potete mettere un quadratino di cioccolato fondente da far fondere, oppure, se avete una siringa per dolci, potete farcire direttamente i vostri muffin con del cioccolato caldo.

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!

Lasigiana di Zucchine

Oggi preparo insieme a voi una buonissima lasigiana, semplice da preparare, di scena e soprattutto buona!

lasigiana

Se il nome vi ha incuriosito, ecco la ricetta, per questa Lasagna-Parmigiana di Zucchine.

Ingredienti:
4 zucchine medie
800g di macinato
450g di pomodori pelati (vanno bene anche quelli nel barattolo di latta)
400g di formaggio grattugiato
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano

Fate il soffritto con 1 cipolla, 1 carota e un pezzetto di sedano, poi aggiungete il macinato e infine il pomodoro, otterrete così il vostro ragù.

Ora prendete le vostre zucchine già lavate, e iniziate a tagliarle con l’aiuto di una mandolina, a fette sottili, a questo punto avete 2 opzioni,
o grigliate le zucchine, oppure se volete potete utilizzarle da crude,
(tanto poi andranno a cuocere in forno).

Quindi, una volta tagliate, iniziate la classica composizione della lasagna, utilizzando però le zucchine anziché la pasta, quindi strato di zucchine (crude o grigliate) e strato di carne con il formaggio grattugiato.

Una volta ultimata la composizione, inserite la teglia nel forno a
180° per 30/40 minuti per le zucchine crude, mentre
180° per 15/20 minuti per quelle già grigliate.

Se preferite, potete realizzare questa ricetta anche con un ragù senza carne ma con verdure tritate nella passata di pomodoro. 
Prendete 3 carote, 1 melanzana (messa almeno 30 minuti in ammollo nel sale per togliere l’amaro), 1 sedano, 1 cipolla, e se vi piacciono potete utilizzare anche dei peperoni preferibilmente 1 giallo non troppo grande, mettete tutto in un mixer e andate a sminuzzare finemente tutta la vostra verdura, aggiungete poi il pomodoro e frullate ancora 1 minuto per amalgamare il tutto. Portate il tutto sul fuoco con una bella manciata di sale e olio…et voilà!

Provatela anche voi, e fatemi sapere se vi è piaciuta!
HAPPY COOKING!